Constelaciones / Tiempo

2013. Festival Transforma. Santiago, Chile.

This site-specific installation reflects upon the link between humans and nature.
It investigates the concept of time in the present with respect to the movement of the stars created in the Big Bang.

La luce è una linea, un legame tra due mondi, percorso emotivo tra il qui/ora e il là/eterno.
Qui, è il mondo temporale, effimero, materiale, cosciente, accelerato.
Lì, è l’eterno, l’infinito, l’incosciente, l’intangibile, il metafisico.